Consiglio Pastorale

Il Consiglio Pastorale Parrocchiale (CPP) si occupa di esaminare, discutere e prendere decisioni circa le attività generali della Parrocchia, ad esclusione dei problemi di carattere finanziario che competono al Consiglio degli Affari Economici Parrocchiali (CAEP).


È composto da membri di diritto (i Sacerdoti e le Suore Rosminiane della Scuola dell’Infanzia), da membri laici eletti dalla Comunità ogni 4 anni e da alcuni membri cooptati dal Parroco, tutto secondo quanto previsto dal Direttorio della Diocesi.

Il numero attuale è di 35 membri.

Si riunisce di norma una volta al mese, con un chiaro Ordine del Giorno, comunicato a tutti i Consiglieri con 8 giorni di anticipo, e con documentazione di supporto per prepararsi bene al tema da dibattere, approntati dal Parroco e dalla Giunta formata da 3 laici.

Sono previste le funzioni di Moderatori del dibattito, che si alternano a rotazione, e quella di Segretario, incaricato di stilare i verbali delle riunioni con la supervisione del Parroco.

Le riunioni sono aperte a tutti come uditori.

Il Consiglio attuale resterà in vigore sino al Giugno 2019.

× Attenzione! Testo dell'errore